Whatsapp Business per gestire i clienti durante la fase 2

by matteo / 7 Maggio 2020 /In Blog / No comments

Whatsapp Business per gestire i clienti durante la fase 2

Durante la fase 2 della quarantena cov19 molte attività hanno potuto riaprire grazie all’asporto. Così bar, birrerie e tante altri negozi non legati al settore alimentare si sono organizzati per ricevere gli ordini dei clienti e poter ricominciare a vendere.
Qualche volta ho provato anch’io a fare ordini su Whatsapp per poter ricevere la cena a casa e aiutare le piccole attività locali, spesso il risultato è stato poco soddisfacente e nonostante la buona volontà ho dovuto affidarmi alla pizzeria a domicilio vicino a casa.

Il problema principale

E’ stato scegliere lo strumento sbagliato dando informazioni poco chiare su come effettuare l’ordine.  WhatsApp non ha tutte le caratteristiche necessarie per garantirti il dialogo necessario e rischia di farti perdere, come già visto tante volte in questi due mesi, non solo opportunità di vendita ma anche clienti.
Esiste una versione di WhatsApp che si chiama Business che ti permette di avere un profilo aziendale sul social di messaggistica e tanti strumenti utili.
Con la versione Business hai la possibilità di creare un canale dedicato e funzionale per i tuoi clienti.

Come funziona WhatsApp Business

E’ sostanzialmente una versione di Whatsapp dedicata alle piccole medie imprese. Se le persone possono solo impostare una foto e uno stato, per le attività è prevista una scheda molto più completa e funzionale con foto di profilo, orari e tanto altro.  Tutte queste “estensioni” ti permettono di creare un canale di dialogo diretto con i tuoi clienti, avvantaggiandoti nel lavoro e dando un servizio che gli faccia venire voglia di ordinate da te, perché lo fa in modo semplice e diretto. Grazie alla scheda del tuo negozio puoi dare tutte le informazioni necessarie per farti trovate e contattare.

Come Impostare correttamente il profilo

Vuoi un esempio? Tempo fa con la Farmacia Ambrogi di Piacenza abbiamo impostato il loro profilo in modo corretto.

Oltre a usare il logo come immagine di profilo è importante inserire tutti i dati necessari per mostrare al meglio la tua attività anche su questo canale. Per prima cosa devi  inserire l’indirizzo corretto per dare la possibilità alle persone di vedere la mappa con il pin, far capire loro dove sei e aprire rapidamente l’app navigatore per farti raggiungere. Per  “targhettizare” il tuo business hai a disposizione varie categorie, proprio come ha fatto questa farmacia con  “medicina e salute”. Inserendo anche la descrizione, purtroppo spesso ignorata, puoi subito far capire cosa ti rende unico e diverso, dando un’idea di come sarà acquistare da te e maggiore fiducia in chi sta guardando il tuo profilo.

Imposta gli orari per avere di più

Lavori sempre per sempre? Direi di no. Allora ti conviene impostare gli orari in cui sei disponibile così eviterai che i tuoi clienti ti scrivano a ogni ora del giorno o, peggio ancora, non ricevendo nessuna risposta possano toglierti la fiducia che ti hanno dato e rivolgersi altrove. Mi è capitato varie volte di scrivere messaggi whatsapp alle 18:00, orario che pensavo fosse comodo per il negoziante. Spesso non ricevevo risposta, una volta ho avuto un feedback alle 23:00 e altre volte mi è stato detto che era troppo tardi (senza mai specificare quale fosse l’orario giusto).
Inserendo gli orari hai inoltre un’utilissima funzione: quella delle risposte automatiche, cioè messaggi che Whatsapp Business invia in automatico quando ricevi un messaggio, un po’ come funziona per le  chat di Facebook.
Sfruttando questa funzione puoi inviare subito le informazioni importanti per poter effettuare un ordine:

  • Modalità di ricezione dell’ordine: “ciao, grazie per aver scritto! Scrivi qui sotto un elenco dei prodotti che vorresti ricevere a casa”.
  • Fasce orari in cui le ricevi: “Riceviamo gli ordini dalle 17:00 alle 18:00”.
  • Regole per poterli ritirare: “Prepariamo se superiori ai 30€ di spesa e non possiamo effettuare consegne al di fuori del nostro comune”.

Ecco alcune idee che potresti sfruttare

  • Menu per l’asporto: “Ecco il nostro menu! Invia il tuo ordine entro le 18 per gustarlo comodamente a casa”.
  • Suggerimenti di acquisto “Ciao, nel tuo ordine è contenuto #######, ti suggeriamo di abbinarci anche #####. Facci sapere se la proposta ti interessa”. 
  • Codici di sconto per chi ordina su WA Business: “Se fai un ordine di almeno 50€ te lo portiamo a casa gratis”.

Gestisci gli ordini con le etichette

Avere un e-commerce ti renderebbe la vita più facile durante la gestione degli ordini, se non ne hai mai realizzato uno non disperare. WhatsApp Business ti permette di etichettare gli le conversazioni. Potresti  per esempio assegnare un’etichetta colorata agli ordini che hai evaso e una a quelli che devi ancora evadere. Cambiando l’etichetta “da fare” con “fatto” non perdi neanche un ordine, per la soddisfazione dei tuoi clienti.

Comments 0

Lascia un commento