Nasce Visit Bobbio, dal corso di social media marketing alla pratica

visit bobbio

Uno dei lavori che mi ha dato più soddisfazioni in questi mesi intensi, in cui ho latitato sia sul blog che sulla pagina, ha portato un gruppo di commercianti di Bobbio a lasciare per qualche ora alla settimana il proprio bancone e ascoltarmi mentre, tra una lezione e l’altra, spiegavo loro come promuoversi sui social.
Durante gli incontri, realizzati grazie all’organizzazione dell’ Unione Commercianti di Piacenza e al finanziamento della regione Emilia-Romagna, abbiamo visto quali sono le regole e quali le strategie per migliorare l’uso dei social e come creare contenuti visuali di qualità, senza muoversi dal posto di lavoro.

Bobbio social Team

Durante tutto progetto è nata una vera e propria rete di persone che si sono aiutate, dandosi consigli e partecipando alle discussioni online che nascevano durante lo svolgimento degli esercizi.
Il gruppo whatsapp per auto-organizzarci è così diventato un vero e proprio social team di supporto per lo scambio di suggerimenti e strumenti utili. Tutto questo entusiasmo mi ha permesso di proporre un’idea che avevo in testa da quando sono stato invitato a tenere corso: perché non allineare la comunicazione del borgo con quella delle più famose mete turistiche, creando una pagina Facebook “Visit Bobbio”?

Visit Bobbio

Il logo Visit Bobbio realizzato da Daniele Erici

Ora su Facebook potete trovare Visit Bobbio, progetto sperimentale per fare rete e concretizzare gli argomenti delle lezioni, pubblicizzando il borgo e favorendo quindi l’intero commercio . Su questa pagina i ragazzi potranno mettere in pratica il calendario editoriale, la realizzazione di foto e testi adatti alla promozione sui social e la creazione di una strategia che porti pubblico da varie zone d’Italia.

L’hashtag e la newsletter

Per creare dialogo e coinvolgere i turisti che affollano Bobbio, praticamente tutto l’anno, ogni commerciante che ha partecipato al corso esporrà nel proprio negozio un cartello con l’hashtag #visitbobbio. Ogni persona così potrà partecipare a uno storytelling fluido e diffuso, condividendo sui social la propria esperienza, diventando protagonista del racconto e della promozione.
Con una newsletter inoltre informeremo i visitatori sulle attività e sugli eventi bobbiesi, dando loro sempre nuovi motivi per tornare.

Vi aspettiamo con un bel like sulla pagina e una passeggiata tra le vie di uno dei borghi più belli del nostro paese.

1 Comment

Lascia un commento

CHIUDI
CLOSE